Media Room

COMUNICATI STAMPA

Contributo Carburante Autotrasporto Merci, oltre 460 mln di contributi erogati in quattro mesi

Sanasi d’Arpe: Azione di Consap rapida e risolutiva
Cs 15.12.2022

 

In soli quattro mesi dall’incarico ricevuto dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, Consap comunica di aver concluso l’attività di verifica e inserimento nel Registro Nazionale Aiuti di Stato (RNA) del contributo in favore delle imprese esercenti l’autotrasporto merci per la spesa sostenuta nel I trimestre del 2022 per l’acquisto di carburante.

La  misura è stata varata con il  “Decreto Aiuti” dello scorso maggio al fine di mitigare gli effetti economici derivanti dall’eccezionale aumento dei prezzi del petrolio e del gas naturale in conseguenza della crisi internazionale derivata dall’aggressione della Russia nei confronti dell’Ucraina e rientra nel c.d. Nuovo Temporary Framework adottato dall’UE il 24 marzo 2022.

Consap ha provveduto a registrare sul RNA aiuti per 460,5 mln di euro a favore di 28.552 imprese che hanno richiesto il contributo all’Agenzia delle dogane e dei monopoli tramite piattaforma SOGEI e ha quindi trasmesso i dati all’Agenzia delle Entrate per l’attribuzione nel cassetto fiscale delle imprese del corrispondente credito d’imposta.

“Incaricata con urgenza dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti l’11 agosto scorso – dichiara l’Amministratore Delegato Vincenzo Sanasi d’Arpe – Consap si è prontamente attivata in collaborazione con SOGEI e con l’Agenzia delle Dogane per portare a termine l’incarico nel più breve tempo possibile, concludendo la propria attività di verifica e inserimento nel RNA di oltre 460,5 milioni di euro in credito d’imposta e di notifica all’Agenzia delle Entrate. Con la sua azione in tempi rapidi – sottolinea l’AD – Consap ha dato il suo contributo alla concretizzazione di quest’importante misura a sostegno delle imprese maggiormente colpite dalla grave impennata subita dai prezzi dei carburanti in seguito alla guerra Russo-Ucraina.”

 

Sullo Stesso Tema