Pagina

Fondo Polizze Dormienti

Nuova iniziativa di rimborso per “Polizze dormienti prescritte”.

Il Ministero dello Sviluppo Economico, in continuità rispetto alle precedenti analoghe iniziative di rimborso, ha affidato a Consap la gestione delle domande di rimborso delle somme relative alle c.d. “Polizze dormienti” affluite al Fondo di cui all’art. 1, comma 343, della legge n. 266/2005.

Sono rimborsabili, fino ad un massimo del 50%, le polizze, il cui diritto alla riscossione sia maturato successivamente alla data del 1° gennaio 2006 e lo stesso diritto si sia prescritto prima del 1° gennaio 2012, e che soddisfino tutti i requisiti previsti dal Settimo Avviso di rimborsabilità.

I termini per la presentazione delle domande di rimborso, inizialmente previsti dal 15 giugno 2020 al 15 settembre 2020, sono stati prorogati al 30 ottobre 2020.

Pertanto, le nuove richieste dovranno inderogabilmente essere presentate entro il nuove termine del 30 ottobre 2020, esclusivamente attraverso il Portale Unico di Consap.

Il MISE ha prorogato a venerdì 29 gennaio 2021 la scadenza per l’inoltro, attraverso il Portale Unico, dei documenti integrativi per le richieste di rimborso parziale delle polizze dormienti prescritte di cui al settimo avviso del 4 giugno 2020.

Per gli Intermediari

Gli Intermediari (compagnie assicuratrici, banche, o altri soggetti che esercitano l’assicurazione sulla vita) di cui all’art. 1 del D.P.R. 22 giugno 2007, n. 116 sono tenuti al rilascio dell’attestazione – compilata in ogni sua parte – conforme al modello pubblicato su questo sito e disponibile qui.

Richieste di informazioni

Per qualsiasi chiarimento, è disponibile l’indirizzo di posta polizzedormienti@consap.it (da non utilizzare per l’invio delle istanze e delle integrazioni).