Servizi all'Economia

Informativa sul trattamento dei dati personali nell'ambito del programma Cashback (art. 13 e 14 del regolamento ue 679/2016)

La presente informativa descrive le modalità del trattamento dei dati personali di coloro che partecipano al Programma Cashback (Aderenti), ed è resa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati n. 679/2016 (di seguito “RGPD”).

Il Titolare del trattamento dei dati personali è il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), che si avvale di PagoPA S.p.A. e Consap S.p.A., società partecipate dallo Stato, in qualità di Responsabili del trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 28 del RGPD) per lo svolgimento delle attività necessarie a garantire la partecipazione degli Aderenti al Programma e la puntuale erogazione dei rimborsi in loro favore, nonché a consentire la gestione di eventuali reclami e/o del contenzioso derivante dalla partecipazione al Programma.

Al fine di partecipare al Programma Cashback ed ottenere i rimborsi in denaro per gli acquisti effettuati utilizzando strumenti di pagamento elettronici su dispositivi fisici, è necessario che l’Aderente conferisca i propri dati mediante la registrazione sull’App IO, ovvero sui canali alternativi messi a disposizione dai fornitori di strumenti di pagamento elettronici (c.d. Issuer Convenzionati), quali istituti bancari, postali e altri soggetti che emettono tali strumenti, come definiti dall’art. 1, comma 1, lett. g) del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze, 24 novembre 2020, n. 156 del (GU n.296 del 28-11-2020).

L’adesione al Programma è volontaria e il rifiuto dell’Aderente di fornire i dati richiesti (dati anagrafici identificativi, codice fiscale, gli estremi dello strumento di pagamento, IBAN) comporta l’impossibilità di partecipare al Programma e di ottenere i rimborsi.

Ai fini dell’eventuale presentazione di un reclamo, è necessario che l’Aderente conferisca i propri dati attraverso il Portale dedicato raggiungibile dal sito internet di Consap; in caso di contenzioso, i dati personali saranno trattati ai fini della difesa in giudizio.

Si ricorda che l’omissione e/o l’indicazione non veritiera dei dati e delle informazioni può comportare sanzioni amministrative e penali.

I dati sono trattati con strumenti automatizzati e sono protetti da misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi degli Aderenti. E’ espressamente escluso qualsiasi trattamento a scopo di profitto o di profilazione.

L’Aderente può in qualsiasi momento recedere dal Programma (tramite App IO o altro sistema degli Issuer Convenzionati), con conseguente cancellazione dei dati relativi alla propria adesione.

Potrebbe essere previsto l’invio di notifiche push tramite l’App IO; queste ultime possono essere disabilitate anche al momento dell’installazione della suddetta App. In ogni caso le notifiche push possono essere disabilitate nella sezione Servizi dell’App IO o tramite le impostazioni del dispositivo mobile.    

Di seguito, sono esposte tutte le informazioni più dettagliate sulle modalità del trattamento, nonché quelle utili per l’esercizio dei diritti dell’interessato previste dal RGPD.