Servizi Assicurativi

News

Liquidazione compensi dovuti ai ctu nel procedimento civile

Si fa presente che Il Ministero della Giustizia ha impartito le istruzioni per consentire la liquidazione, nelle procedure civili, dei compensi ed oneri accessori dovuti ai CTU posti a carico delle parti, chiarendo, altresì, le criticità emerse nella gestione delle fatture elettroniche emesse dai CTU nei confronti degli uffici giudiziari e trasmesse secondo le modalità operative indicate dall’Agenzia delle Entrate con la circolare n.9 del 7 maggio 2018.

L’agenzia delle Entrate ha ritenuto che il CTU deve ritenersi obbligato ad emettere fattura nei confronti dell’Amministrazione della Giustizia, evidenziando in essa, di aver ricevuto il pagamento dalla parte individuata dal provvedimento del Giudice e non dall’Amministrazione stessa.

Clicca qui per leggere la circolare.

Registro Generale degli Indirizzi Elettronici

Come noto, nell'ambito del Processo Civile Telematico, è stato istituito il Registro Generale degli Indirizzi Elettronici – cosiddetto ReGIndE - gestito dal Ministero della Giustizia (art. 7 del D.M. 21.2.2011 n. 44).

Il ReGIndE contiene i dati identificativi nonché l'indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) dei soggetti abilitati esterni a dialogare ed interagire con il Tribunale, quali, tra gli altri, i consulenti del Giudice.

In sostanza, dal 30 giugno 2014, i Tribunali ricevono gli atti endoprocessuali (relazioni peritali, ecc.) non più in formato cartaceo, ma esclusivamente con trasmissione telematica attraverso la posta elettronica certificata (PEC) e comunicano con i CTU esclusivamente con lo stesso mezzo.

Pertanto i periti assicurativi che svolgono funzioni di CTU devono procedere autonomamente alla registrazione al ReGIndE ("Registrazione in proprio di un soggetto") secondo le modalità indicate sul Portale Servizi Telematici del Ministero della Giustizia al seguente link:

http://pst.giustizia.it/PST/en/pst_1_0.wp?previousPage=pst_1_17&contentId=SPR355

Ciò premesso, su invito dei Tribunali, si sollecitano gli interessati ad effettuare la registrazione al ReGIndE nonché a comunicare l'indirizzo PEC anche a ruoloperitiassicurativi@consap.it al fine di consentire l'aggiornamento dei dati di iscrizione nel Ruolo dei periti assicurativi.

Albo CTU Telematico

AVVISO PUBBLICO DEL TRIBUNALE DI PALMI

Il Tribunale di Palmi comunica che, in ossequio al disposto di cui agli artt. 67 e segg. delle norme di attuazione del codice di procedura penale, verrà istituito presso lo stesso Tribunale, l’Albo dei Periti diviso in categorie di esperti.

Ai professionisti iscritti verrà dato l’incarico di effettuare le perizie in materia penale.
Per ulteriori informazioni sull'istituzione dell’Albo e le modalità operative clicca qui.

AVVISO PUBBLICO DEL TRIBUNALE DI LATINA

Il Tribunale di Latina comunica che sta procedendo alla revisione dell’Albo dei CTU presso il Tribunale stesso in ottemperanza all’art 18 delle Disposizioni per l’attuazione del c.p.c.
Clicca qui per visualizzare la comunicazione del Tribunale
Si invita, pertanto, gli iscritti al Ruolo dei Periti Assicurativi, già presenti nell’elenco dei CTU presso il Tribunale, a confermare allo stesso, il proprio interesse a rimanere iscritti entro la data del 15 giugno 2019.
L’eventuale mancata comunicazione nel termine sopraindicato equivarrà a rifiuto e comporterà la cancellazione d’ufficio dall’Albo CTU.

La dichiarazione va inoltrata direttamente al Tribunale di Latina.

AVVISO PUBBLICO DEL TRIBUNALE DI BOLOGNA

Il Tribunale di Bologna comunica che il 30 settembre 2019 entrerà in vigore il protocollo d’intesa tra gli ordini/collegi professionali e il lo stesso Tribunale, avente ad oggetto il Regolamento per l’iscrizione e la permanenza nell’Albo dei CTU e Periti.

Da tale data il Tribunale adotterà le modalità informatiche per ricevere le domande di iscrizione nell’albo dei consulenti tecnici d’ufficio e per gestire la formazione, l’aggiornamento e la revisione dello stesso albo.

AVVISO PUBBLICO DEL TRIBUNALE DI BOLOGNA

Il Tribunale di Bologna comunica che a breve verrà sottoscritto un protocollo d’intesa tra gli ordini/collegi professionali e il lo stesso Tribunale, avente ad oggetto il regolamento per l’iscrizione e la permanenza nell’Albo dei CTU e Periti.

Le domande presentate nelle forme tradizionali dovranno essere riformulate nelle modalità indicate nel prossimo protocollo.

Si prega, pertanto, di contattare la segreteria dell’Albo CTU d Bologna.

Tribunale di Savona

Il Tribunale di Savona invita gli iscritti al Ruolo dei Periti Assicurativi, già presenti nell’elenco dei CTU presso il Tribunale stesso, a comunicare il proprio interesse attuale a rimanere iscritti nonché ad aggiornare i propri dati entro il 10 luglio 2018.

Clicca qui per visualizzare il verbale di avvio della procedura di revisione dell’Albo CTU del tribunale di Savona.

AVVISO PUBBLICO DEL TRIBUNALE DI LATINA

Il Tribunale di Latina rende noto i criteri per la formazione, il controllo e revisione dell’Albo dei Consulenti tecnici di ufficio.
Clicca qui per leggere la circolare del Tribunale di Latina.

AVVISO PUBBLICO DEL TRIBUNALE DI VITERBO

Il Tribunale di Viterbo ha predisposto un Vademecum riguardante “le linee guida in materia di trattamento dei dati personali da parte dei consulenti tecnici e dei periti ausiliari del giudice e del pubblico ministero” in attuazione della delibera n. 46 del 26 giugno 2008 del Garante della Privacy.

  • Clicca qui per visualizzare la delibera n. 46/2008
  • Clicca qui per visualizzare le disposizioni per i consulenti tecnici del Tribunale di Viterbo

Avviso pubblico del tribunale di Caltagirone

Il Tribunale di Caltagirone ha completato la procedura di telematizzazione dell’ Albo CTU e ha istituito ex novo l’Albo Periti, nell'ambito di un progetto di innovazione e riorganizzazione degli Uffici Giudiziari del distretto di Corte di Appello di Catania, al fine di semplificare le modalità di assegnazione degli incarichi professionali.

L'attivazione della nuova procedura è prevista per il giorno 9 aprile 2018.

Si invita tutti i periti Assicurativi già iscritti agli albi cartacei in qualità di CTU presso il Tribunale di Caltagirone ad accreditarsi ed ad aggiornare la propria posizione sulla nuova piattaforma telematica entro il 31 luglio 2018.

  • Clicca qui per visualizzare la guida per l'accreditamento presso il Tribunale di Caltagirone.
  • Clicca qui per visualizzare la guida per l'aggiornamento dei profili iscritti presso il Tribunale di Caltagirone.

Avviso pubblico del Tribunale di Imperia

Il Tribunale di Imperia, all'esito dell'adunanza tenutasi il 29 maggio 2017, richiede di uniformarsi a quanto disposto dal Comitato dei Consulenti tecnici.

È pervenuta a Consap, in data 3 marzo u.s. l'estratto del verbale della riunione e si rende noto, a tutti gli iscritti all'Albo dei Consulenti Tecnici, che sono tenuti a comunicare al Tribunale stesso la loro eventuale non disponibilità ad accettare incarichi.

Clicca qui per visualizzare le disposizioni del Tribunale di Imperia.

Avviso pubblico del Tribunale di Catania

Il Tribunale di Catania ha completato la procedura di informatizzazione degli Albi dei Consulenti Tecnici e dei Periti e rende noto che dal 15 marzo 2018 gli unici Albi CTU e Periti del Tribunale stesso sono quelli telematici operanti su piattaforma Albiweb.

Il Tribunale ha prorogato il termine ultimo per l’aggiornamento dei profili professionali sulla piattaforma al 15 giugno 2018.

  • Clicca qui per visualizzare le disposizioni del Tribunale di Catania.
  • Clicca qui per visualizzare la guida all'aggiornamento dei profili professionali presso il Tribunale di Catania