Notizie

DL 7/2021 - “Proroga di termini in materia di accertamento, riscossione, adempimenti e versamenti tributari, nonché di modalità di esecuzione delle pene in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”

* mercoledì 10 febbraio 2021

A seguito dell’emanazione del Decreto Legge n. 7/2021, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 24 del 30 gennaio 2021, recante “Proroga di termini in materia di accertamento, riscossione, adempimenti e versamenti tributari, nonché di modalità di esecuzione delle pene in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, che ha differito al 28 febbraio 2021 il termine “finale” di sospensione dell’attività di riscossione precedentemente fissato al 31 gennaio 2021 dal DL n. 3/2021, preso atto delle misure adottate dall’Agenzia delle Entrate – Riscossione consultabili sul sito: https://www.agenziaentrateriscossione.gov.it/it/Per-saperne-di-piu/covid-19/il-decreto-legge-n-7-2021/

Consap ha disposto le seguenti misure con impatto sui termini di pagamento indicati nelle ingiunzioni ed intimazioni di pagamento:

  • sospensione dei termini di versamento indicati in tutte le ingiunzioni ed intimazioni di pagamento, fino al 28 febbraio 2021. I pagamenti potranno essere effettuati entro il 31 marzo 2021 (mese successivo il periodo di sospensione);
  • differimento al 31 marzo di tutti i pagamenti presenti nei piani di rateizzazione per le rate in scadenza al 28 febbraio. I pagamenti riprenderanno con cadenza mensile a far data dal 31 marzo 2021;
  • differimento al 31 marzo 2021 di tutti i pagamenti presenti nelle definizioni in transazione a “Saldo e stralcio”.