Fondi di Solidarietà

Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati

Titolare del trattamento dei dati, ai sensi del Regolamento (UE) n. 2016/679 (di seguito, il “Regolamento”), in virtù di espressa attribuzione normativa e in forza di apposito Disciplinare sottoscritto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, è CONSAP – Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici S.p.A. – Via Yser, 14 (00198) ROMA, che si occupa della gestione del Fondo di solidarietà per gli acquirenti di beni immobili da costruire (di seguito, il “Fondo”), istituito dal decreto legislativo 20 giugno 2005 n. 122 al fine di assicurare un indennizzo agli acquirenti che, a seguito di situazioni di crisi economica del costruttore, hanno subito la perdita di somme di denaro o altri beni.

Consap S.p.A. ha nominato un Responsabile della protezione dei dati (RPD), i cui riferimenti completi sono disponibili sul sito internet della Società, nell’apposita sezione, contattabile all’indirizzo di posta elettronica rpd@consap.it.

Per lo svolgimento di alcune attività di trattamento (in particolare l’assistenza in favore dei richiedenti tramite apposito call center, la protocollazione delle domande cartacee, la spedizione di comunicazioni cartacee e l’archiviazione della documentazione presentata dagli utenti) Consap S.p.A. si avvale di fornitori di servizi esterni, appositamente individuati in virtù delle elevate competenze professionali e qualifiche tecniche e nominati sub-Responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento, i quali garantiscono – in adempimento del contratto sottoscritto con il Consap S.p.A., quali Responsabili del trattamento – che il trattamento dei dati venga effettuato in conformità alla normativa vigente e nel rispetto delle istruzioni ricevute, assicurando la tutela dei diritti degli interessati e la protezione dei loro dati personali.

I dati personali forniti dagli interessati mediante la compilazione dell’apposita modulistica e la produzione dei documenti, sotto forma di allegati, sono trattati per l’adempimento di un obbligo di legge (ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera c) del Regolamento), per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri (ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera e) del Regolamento), esclusivamente al fine di consentire l’accesso da parte degli interessati ai benefici del Fondo e di procedere ai successivi adempimenti funzionali alla gestione della pratica, secondo quanto previsto dalla normativa che disciplina l’operatività del Fondo in questione.

La comunicazione dei dati personali da parte degli interessati è una decisione libera, ma costituisce un requisito indispensabile per la conclusione dell’iter amministrativo ai fini dell’eventuale ammissione ai benefici del Fondo, nonché per la successiva gestione del rapporto con il beneficiario; sicché la loro mancata comunicazione, anche parziale, comporta l’impossibilità di svolgere le attività appena indicate.

I dati verranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal Regolamento e dalla normativa italiana vigente in materia (con modalità sia analogiche che informatiche e con strumenti automatizzati e non automatizzati), assicurando la tutela dei diritti degli interessati e la protezione dei loro dati personali. A tal fine, sono state implementate e vengono costantemente applicate specifiche misure tecniche e organizzative di sicurezza (tra cui la cifratura) per prevenire la perdita dei dati, contrastare possibili usi illeciti o non corretti ed evitare eventuali accessi non autorizzati di terzi. I dati verranno trattati esclusivamente per le finalità connesse alla gestione del Fondo.

I dati non saranno oggetto di diffusione né di trasferimento verso soggetti aventi sede o comunque operanti in Paesi al di fuori del territorio dell’Unione Europea, all’infuori di Microsoft Co., limitatamente alle funzionalità di provider di posta elettronica e di Exchange on-line: si tratta, tuttavia, di società inclusa all’interno della c.d. Privacy Shield List https://www.privacyshield.gov/welcome, che, inoltre, per la prestazione di alcuni servizi, si avvale di infrastrutture (in particolare, server) collocate all’interno dell’Unione Europea.  

I dati potranno essere comunicati a soggetti terzi, pubblici o privati (quali ad es. gli istituti finanziari a cui il rapporto si riferisce, le autorità pubbliche di controllo, l’autorità giudiziaria, le forze di polizia, enti pubblici interessati dall’attività del Fondo, banche, Ragioneria Generale dello Stato; oppure, in caso di contenzioso, gli avvocati incaricati della difesa), per attività strettamente strumentali o comunque inerenti alla gestione del Fondo ai sensi della normativa in questione, nonché per l’adempimento di obblighi di legge.

I dati verranno conservati per il periodo di tempo necessario a valutare la richiesta di accesso al Fondo da parte dell’interessato e a liquidare l’indennizzo, ove ne ricorrano i presupposti e, successivamente, fino alla decorrenza del termine di prescrizione previsto dalla legge per l’eventuale esercizio di diritti ad opera delle diverse parti coinvolte; in caso di rigetto della richiesta, i dati verranno conservati fino al decorso dei termini di prescrizione per l’eventuale esercizio da parte degli interessati del diritto di richiedere, in sede giurisdizionale, l’esame e l’eventuale revoca / annullamento della decisione di rigetto.

È garantito agli interessati l’esercizio dei diritti di cui agli articoli 15, 16, 17, 18 e 21 del Regolamento UE n. 2016/679 (accesso, opposizione, rettifica, cancellazione, limitazione), sulla base di quanto previsto dalla normativa vigente, rivolgendo le relative istanze a:

- Consap S.p.A. – Fondo fallimenti immobiliari – Via Yser, n. 14 – 00198 Roma (RM), attraverso i seguenti indirizzi e-mail: fondoimmobili@consap.it oppure rpd@consap.it (anche utilizzando l’apposito modulo disponibile sul sito istituzionale al seguente indirizzo: https://www.consap.it/informativa-privacy-ai-sensi-dell-articolo-13-del-regolamento-ue-n-2016679/modello-per-lesercizio-dei-diritti-da-parte-degli-interessati/)

Qualora gli interessati ritengano che il trattamento dei propri dati sia effettuato in violazione delle previsioni del Regolamento UE n._2016/679, fermo il diritto di rivolgersi alle competenti autorità giudiziarie civili o amministrative, potranno proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, per quanto di sua competenza.”