Bonus veicoli sicuri

Bonus veicoli sicuri

Bonus veicoli sicuri

 

La legge di bilancio per l’anno 2021 ha disposto l’aumento di euro 9,95 della tariffa per la revisione obbligatoria dei veicoli a motore e dell’eventuale rimorchio da attuarsi con apposito decreto del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (MIMS).

Quale misura compensativa, la stessa legge ha previsto il riconoscimento del c.d. “buono veicoli sicuri”, di pari importo, in favore dei proprietari dei veicoli a motore che provvedono alla revisione a partire dal 1° novembre 2021 (data di decorrenza dell’aumento della tariffa) sino ai tre anni successivi.

Le risorse stanziate per l’iniziativa sono pari a complessivi 12 milioni di euro. Con decreto attuativo 24/9/2021 pubblicato nella G.U. del 22/10/2021 il MIMS ha fissato i criteri e le modalità per ottenere il contributo che può essere riconosciuto per un solo veicolo a motore e per una sola volta nell’arco di detto periodo temporale.

Per accedere al contributo è stata istituita la Piattaforma web “Buono veicoli sicuri” seguendo le indicazioni del Manuale utente pubblicato sul sito.

Consap è stata individuata nel suddetto Decreto attuativo per l’erogazione del contributo in favore dei richiedenti aventi diritto.

Accedi alla piattaforma web per chiedere il rimborso