Bonus idrico

Bonus idrico

Bonus Idrico

 

Il c.d. "Bonus idrico" è una misura che prevede l'erogazione fino a 1000 euro in favore di persone fisiche e residenti in Italia per "interventi di sostituzione di vasi sanitari in ceramica con nuovi apparecchi a scarico ridotto e di apparecchi di rubinetteria sanitaria, soffioni doccia e colonne doccia esistenti con nuovi apparecchi a limitazione di flusso d’acqua, su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o singole unità immobiliari" eseguiti entro il 31 dicembre 2021.

La misura è stata introdotta dalla Legge di bilancio per l'anno 2021 che ha istituito, presso il Ministero della transizione ecologica (MiTE), il “Fondo per il risparmio di risorse idriche” con una dotazione di 20 milioni di euro per il 2021.

Con decreto attuativo n. 395 del 27/9/2021 pubblicato nella G.U. del 23/10/2021, il MiTE ha definito modalità e termini per l’ottenimento e l’erogazione del beneficio che può essere richiesto tramite la Piattaforma web “Bonus Idrico” seguendo le indicazioni del Manuale Utente pubblicato sul sito.

Il decreto attuativo ha individuato Consap per l’erogazione del contributo in favore dei richiedenti aventi diritto.

Accedi alla piattaforma web per chiedere il rimborso