Servizi all'Economia
HOMEPAGE |  SERVIZI ALL'ECONOMIA |  FONDO JUNCKER

Fondo Juncker

FONDO DI GARANZIA SULLE OPERAZIONI FINANZIARIE DELLE PIATTAFORME DI INVESTIMENTO PROMOSSE DALL’ISTITUTO NAZIONALE DI PROMOZIONE

 

Al fine di contribuire alla costituzione delle “piattaforme d’investimento” previste dal Regolamento (UE) 2015/1017 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 giugno 2015, promosse da Cassa depositi e prestiti S.p.A. quale istituto nazionale di promozione, l’articolo 1 della Legge n. 208 del 28 dicembre 2015 ha previsto che le operazioni finanziarie ammissibili al Fondo Europeo per gli investimenti strategici (FEIS) possono essere assistite dalla garanzia dello Stato.

 

La garanzia è onerosa, a prima richiesta, esplicita, incondizionata e irrevocabile ed opera rispetto alle operazioni comprese nelle piattaforme di investimento approvate con decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze d’intesa con i Ministri interessati.

 

A copertura della garanzia di Stato, il comma 825 del citato articolo, ha istituito nello stato di previsione del MEF, un Fondo con una dotazione iniziale di 200 milioni di euro per l’anno 2016. Le risorse del Fondo possono essere incrementate mediante il versamento di contributi da parte delle amministrazioni statali e degli enti territoriali nonché con il corrispettivo delle garanzie.

 

In data 3 agosto 2016, con proprio decreto il MEF ha disciplinato criteri,  modalità e condizioni per la concessione della garanzia ed ha individuato Consap quale ente gestore del fondo in oggetto.